sabato 31 gennaio 2015

uno in più

Buon compleanno a me,
a quanto è rimasto di quella che sono stata, a quanto c'è già di quella che sarò.

E un pensiero come sempre a mamma merla che prima era bianca, e in questo giorni è diventata scura.

venerdì 16 gennaio 2015

pagine

quel silenzio fatto di abbracci, di coccole, di pagine di un libro letto insieme.
quella carta fatta di disegni pensati un anno fa in mezzo alle lacrime, e di storie scritte quando le lacrime erano finite.
quei sorrisi nel leggere quelle parole, in cui dentro ci siamo tutti e quattro noi.
quel libro che rappresenta un progetto inseguito a lungo, a cui mi sono appigliata quando avevo bisogno di un progetto.
vederlo finito, stampato, voltare ancora pagina, "mamma, me lo leggi di nuovo?".
sospirare, sorridere, rincominciare a leggere.